Notte dei Musei 2024: ecco tutte le imperdibili iniziative

In tutta Italia sabato 18 maggio apertura straordinaria dei musei tra mostre ed eventi. Aderiscono importanti istituzioni da Capodimonte alla GNAM

Sabato 18 maggio si rinnova l’appuntamento con la Notte Europea dei Musei, promossa da ICOM, UNESCO e Consiglio d’Europa, che contemporaneamente coinvolge le istituzioni europee. Inoltre nella stessa giornata, ricorre anche la Giornata Internazionale dei Musei celebrata in tutta Europa dal 1977. L’obiettivo è quello di incentivare e omaggiare la conoscenza del patrimonio e dell’identità culturale nazionale ed europea. Le Gallerie dell’Accademia di Venezia, il Museo di Capodimonte, il MANN, gli Uffizi, Villa Medici, la Galleria Sabauda, la GAM con la retrospettiva su Italo Cremona, il Museo Egizio, la Pinacoteca di Brera e quella di Siena, il MART e la Reggia di Caserta sono solo alcuni degli importantissimi poli museali che costellano il nostro paese e aderiscono all’iniziativa, proponendo interessanti visite guidate e approfondimenti sulle mostre in corso.

Un’arte che spazia dall’antico al contemporaneo: a Roma ad esempio, sarà possibile ammirare il Velasquez ospitato alla Galleria Borghese fino al 23 giugno, l’esposizione di arte contemporanea a Palazzo Barberini Effetto Notte: nuovo realismo americano o le mostre in corso alla GNAM, Artista alla GNAM. Emilio Isgrò protagonista 2024 e Bai Ming. At the Crossroads of Worlds e molti altri ancora.

In contemporanea, torna anche liniziativa tutta capitolina, promossa da Roma Capitale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zètema Progetto Cultura: l’apertura straordinaria al pubblico sarà dalle 20.00 alle 02.00 (ultimo ingresso ore 01.00), sia degli spazi del Sistema museale di Roma Capitale sia di altri spazi culturali della capitale che hanno aderito all’iniziativa.

Tra le istituzioni civiche coinvolte troviamo i Capitolini, la Centrale Montemartini, i Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, il Museo dell’Ara Pacis, il Museo di Roma, il Museo Napoleonico, il Museo di Roma in Trastevere, il Museo Pietro Canonica a Villa Borghese, Villa Torlonia, il Museo Carlo Bilotti, il Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, il Museo Civico di Zoologia, il Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldinaGalleria d’Arte Moderna, il Museo di Casal de’ Pazzi, il Planetario di Roma e il Parco Archeologico del Celio. A queste si aggiunge il Museo dell’Arte Classica della Sapienza con Fragile, di Alessio Deli.

Previsti durata la serata spettacoli teatrali, performance –  come nel caso delle installazioni del coreografo di fama internazionale Jacopo Godani ai Mercati di Traiano – e molti concerti di genere differente, con ad esempio Alessandra Amoroso al Parco del Celio. In ogni caso – sia per l’iniziativa europea che per quella capitolina – salvo che non sia diversamente indicato sul sito dei musei che invitiamo sempre a consultare – il biglietto ha il costo simbolico di 1 euro.

info: nottedeimusei.it ; nottedeimuseieuropea.it