Ultimora

Per la prima volta nella storia la Barbie potrà indosare ballerine

La Mattel, per sua volontà o meno, a fasi alterne, torna sui giornali per il suo prodotto più famoso: la Barbie. Vi avevamo già raccontato di come gli argentini Pool Paolini e Marinella Perelli trasformano la bambola in madonna, oppure di come in Paolo Massicci diventano metafora dei problemi proprio dell’essere umano, o ancora dell’impossibilità reale, per una donna, di avere le proporzioni della Barbie. L’ultima trovata è invece l’ingresso, per la prima volta dal 1959, dei piedi piatti nella bambola più famosa del mondo. La Barbie da oggi in poi, non sarà più costretta a indossare dei tacchi ma potrà muoversi anche con delle banali ballerine. Info: www.cosmopolitan.com

Commenti