Ultimora

Ecco perché le Barbie sono così magre

Le Barbie, famose bambole per bambine prodotte dalla Mattel, sono state sempre accusate di proporre un modello di corpo femminile negativo che spinge chi le usa verso una sbagliata alimentazione. Si sono fatte campagne per cercare di arrotondare le forme della bambola più famosa al mondo ma a nulla è servito. Anzi, sono gli esseri umani che cerano di diventare come le bambole, la barbi ucraina ne è un esempio. Un sito rivela come le proporzioni del giocattolo in realtà non potrebbero mai essere reali per impossibilità strutturali del corpo umano. Sarebbe impossibile per una donna proporzionata come una bambola camminare su due gambe:la sua altezza, tre metri, non potrebbe essere controllata da delle gambe così esili. Inoltre la testa sarebbe troppo pesante per riuscire a sollevarla e non ci sarebbe spazio che per mezzo fegato e pochi centimetri d’intestino in quei fianchi stretti. Eppure, sembra, che il porsi come modello negativo non sia mai stato lo scopo della Mattel e che tutte le idee sui vari complotti cadono nel momento in cui il vice presidente, Kim Culmone, del Barbie’s design dichiara, per la prima volta nella storia, che le forme della bambola sono così perché è più facile da vestire per le bambine e più facile ancora disegnare gli stessi abiti per che li progetta. Ma sarà vero? Info

Commenti