Ultimora

Paolo Virzì: «Scarlett Johansson al festival di Roma è un mucchio di banconote pubbliche»

A pochi giorni dalla nuova edizione del Torino film festival, il regista Paolo Virzì, direttore della manifestazione cinematografica piemontese, non intende aprire alcuna polemica con il festival di Roma che si è appena concluso. «Ma – ha dichiarato oggi a Torino presentando la nuova edizione  del festival – quando voi vedete Scarlett Johansson che sfila sul red carpet romano dovreste metterle anche un cartellino del prezzo. Dovreste vedere, lì che cammina, una “cosa” che sta tra i 400mila e i 600 mila dollari. Immaginatevi proprio il mucchio di banconote che cammina. E sappiate che sono banconote pubbliche». Dalla direzione del festival capitolino, costato oltre undici milioni di euro, per ora non è arrivata nessuna risposta.

Commenti