Ecco i giganti della street art polacca

Varsavia

Più grande di Banksy, i giganti della street art polacca. Così, si intitola l’articolo della Cnn dedicato a due artisti di strada dell’est riuniti sotto il collettivo di Etam. Il duo ( Przemyslaw Blejzyk e Mateusz Gapski, noti anche come Sainer e Bezt), è stato spesso chiamato in occasione di vari festival dedicati a quest’arte. Il permesso di dipingere sulle pareti ha dato loro la possibilità di costruire lavori enormi che coprono a volte intere pareti di abitazioni. Il loro stile fonde tratti moderni con influenze folkloristiche legate alla loro terra di origine. Eccone qui qualche esempio.

 

 

 

Articoli correlati