Dopo il restauro appare Danae, nuova scoperta al Blanton museum

Austin, Texas

Una sorprendente scoperta è stata fatta dai restauratori del Blanton museum of art della University of Texas ad Austin durante i recenti restauri di un dipinto del XVII secolo a opera di un pittore francese della scuola di Simon Vouet (1590-1649). Originariamente raffigurante un nudo femminile, dopo i lavori di conservazione, sono apparse due nuove figure: un putto e Zeus disteso. La figura femminile assume quindi una nuova connotazione, da mera mortale a Danae, la figlia del mitico re greco e madre di Perseo, figlio di Zeus. Secondo Colette Crossman, curatrice del museo, le nuove figure sono state aggiunte dopo la morte dell’artista o per nascondere figure danneggiate o per rendere il dipinto più vicino al gusto del XIX secolo. L’opera è attualmente in mostra all’interno del museo fino al 5 maggio. Info: http://blantonmuseum.org/

Articoli correlati