Le teste di Guido Talarico e di Marc Quinn

Biennale: best of del direttore

Venezia, altissima qualità e lavoro impeccabile, crisi o non crisi l'evento merita di essere visto