Premio italiano di Architettura, al via le nuove premiazioni

Il progetto è promosso dal MAXXI e dalla Triennale di Milano. Il Premio italiano di Architettura verrà assegnato il prossimo 13 giugno

Giunto ormai alla sua quinta edizione, il Premio italiano di Architettura, assegna anche per quest’anno, tre premi: uno per miglior intervento realizzato da architetti italiani o attivi in Italia negli ultimi tre anni, uno per il miglior progettista e l’ultimo alla carriera. Inoltre, per l’occasione verrà anche presentata l’installazione vincitrice di NXT 2024, nella grande piazza del MAXXI.

La cerimonia di premiazione si terrà al MAXXI giovedì 13 giugno, presieduta da Alessandro Giuli, presidente dell’omonima Fondazione e Francesco Stocchi, direttore artistico del museo contemporaneo. Ad inaugurare è anche una nuova mostra, Nuove avventure sotterranee, curata da Alessandro Dandini de Sylva e aperta al pubblico sino al 25 settembre 2024.

Il Premio italiano di Architettura è un progetto promosso e realizzato in collaborazione da MAXXI e Triennale di Milano. In linea con il costante impegno di entrambe le istituzioni nella valorizzazione della qualità architettonica italiana, il Premio – con cadenza annuale – si svolge ad anni alterni presso i due soggetti promotori e prevede anche una mostra dedicata ai progetti premiati. L’obiettivo è sempre quello inerente alla promozione pubblica della produzione architettonica di progettisti, il cui impegno è maggiormente rivolto all’innovazione, alla qualità del progetto e al ruolo sociale dell’architettura.

info: MAXXI