Ultimora

Gauguin l’alchimista, in mostra al Grand Palais oltre 200 capolavori dell’artista

lnaugura al Grand Palais di Parigi l’11 ottobre una grande mostra dedicata a Paul Gauguin. Un percorso espositivo in ordine cronologico che racchiude l’intera carriera di uno degli artisti più amati del XIX secolo. Dal suo soggiorno in Bretagna a Pont-Aven, fatto di paesaggi e di fanciulle bretoni, fino ai viaggi a Tahiti, dove si avvicina a una natura lussureggiante ed una cultura diversa dalla sua, l’esposizione mostra le diverse anime di Gauguin. Gauguin l’alchimista, questo il titolo della rassegna, si riferisce non solo all’interesse del pittore per il movimento simbolista e per il misticismo, ma anche alle sue idee sulla trasfigurazione della materia. Per questo la mostra del Grand Palais mette in risalto come Gauguin si sia servito in modo eterogeneo di scultura su legno, incisione o ceramica, dando sempre prova di grande inventività formale e tecnica. Insieme per l’occasione oltre 200 opere arrivate dall’Art Institute de Chicago e dal musée d’Orsay che mostrano le sperimentazioni di Gauguin su diversi supporti. Una mostra volta ad analizzare soprattutto le tecniche e i metodi utilizzati dall’artista attraverso diverse sezioni. Fino al 22 gennaio, Info: www.grandpalais.fr

Commenti