Ultimora

Una museo per un solo quadro, succede all’Emma

Un intero museo per un solo e unico quadro. Così la mostra Ote (only one work) in corso all’Emma (Espoo museum modern art) di Helsinki. La tela è Devil’s dancing, opera dell’artista finlandese Tyko Sallinem realizzata nel 1919, a curare l’allestimento gli studenti della scuola d’arte Aalto university. Contrariamente a quanto succede di norma lo spettatore è lontano dall’essere invaso da disegni, cornici e tele, ma trova un suo spazio per cercare un’interazione diversa con il lavoro. La mostra, fino al 31 gennaio, è scadenzata da una serie di appuntamenti che sfruttano lo spazio vuoto del museo. Si ha così la possibilità di ballare davanti al quadro, di mangiare o per i più classici di ascoltare anche delle conferenze dedicate al pittore non proprio famosissimo. Info: www.emma.museum/en/pointsofview

Commenti