Ultimora

Dopo il Maxxi, arriva a Villa Reale la mostra sull’Italia dell’alta moda

Dalle Sorelle Fontana a Roberto Capucci e ancora Fendi, Renato Balestra, Emilio Pucci, Fausto Sarli e molti altri, la tradizione italiana della moda è legata a nomi d’eccellenza, ormai divenuti punto di riferimento per la moda internazionale e inevitabile sinonimo di qualità. La grande mostra sull’alta moda italiana, Bellissima, L’Italia dell’alta moda 1945-1968, inaugurata lo scorso anno a Roma negli spazi del MAXXI (qui l’approfondimento), dal 24 settembre sarà alla Villa Reale di Monza in forma rinnovata, grazie all’allestimento dello studio Migliore+Servetto Architects e affiancato da una sezione totalmente nuova dedicata ai tessuti. Curata da Maria Luisa Frisa, Anna Mattirolo e Stefano Tonchi, la rassegna ripercorre attraverso accessori, gioielli, abiti in dialogo con opere d’arte, un periodo che ha contribuito in modo unico a definire il carattere e lo stile italiani a livello internazionale. Negli Appartamenti della Reggia, al Secondo Piano Nobile, saranno esposti alcuni dei maggiori “capolavori” dell’alta moda dal dopoguerra al 1968, provenienti da prestigiose collezioni pubbliche e private: abiti che hanno fatto la storia della moda e dello stile italiano, grazie ai quali sarà possibile rivivere atmosfere e suggestioni dell’alta moda nell’Italia di quegli anni straordinari. Oltre agli abiti da sera e da giorno, anche gli accessori di Gucci, Ferragamo, Fragiacomo, Frattegiani, Roberta di Camerino, i cappelli di Clemente Cartoni e di Gallia e Peter, i bijoux di Coppola e Toppo, e campioni di ricami provenienti dall’archivio Sorelle Fontana e Pino Grasso oltre a una selezione eccezionale di gioielli di Bulgari. E accanto le fotografie di Pasquale De Antonis, Federico Garolla, Ugo Mulas, insieme a riviste dell’epoca e documenti originali e filmati, che rivelano la grande effervescenza della moda italiana. Gli artisti scelti per la sfilata sono Carla Accardi, Getulio Alviani Alberto Biasi, Alberto Burri, Massimo Campigli, Giuseppe Capogrossi, Lucio Fontana, Paolo Scheggi, molte delle quali esposte grazie alla collaborazione con la Galleria Nazionale d’Arte Moderna. Dal 24 settembre al 10 gennaio 2016. Info: www.mostrabellissima.it

Commenti