Ultimora

La Collu lascia il Mart, ma prima il saluto alla stampa e il Report 2014

Come annunciato già alla fine del 2014, Cristiana Collu, direttrice del Mart di Rovereto, lascia dopo tre anni il suo incarico. «prevale una sorta di indefinitezza, probabilmente dettata dalla crisi generale che investe le istituzioni culturali oggi. Ma questa indefinitezza diventa poco interessante per un professionista», con queste parole aveva chiuso la stagione del 2014. Adesso, a un giorno dalla scadenza del mandato, la Collu ha incontrato la stampa per un ultimo saluto pubblico al suo museo. In quell’occasione ha presentato, con gli esperti di settore, anche il Report 2014, un resoconto annuale che raccoglie e sintetizza l’operato del Museo e le sue attività: «Pubblichiamo un Report annuale completo e trasparente – ha tenuto a precisare la direttrice – perché vogliamo essere giudicati per la qualità di tutto quello che realizziamo, e non solo per alcuni numeri». Si chiudono così tre anni intensi di lavoro e la Collu non nasconde qualche dispiacere nel suo saluto alla stampa: «Ho trascorso tre anni davvero formidabili durante i quali la vostra attenzione, la vostra curiosità e il vostro desiderio di restituire alla comunità il lavoro del museo e mio, è stato un elemento fondamentale del successo delle nostre iniziative e della diffusione delle nostre attività. Ho molto apprezzato la vostra professionalità, correttezza e sensibilità sempre esercitata attraverso un senso critico vigile, costruttivo e aperto».

 

Commenti