Ultimora

L’asta per salvare il Mufoco è stata posticipata

Vi avevamo già detto della dramamtica situazione del museo di fotografia contemporanea di Cinisello Balsamo. Il Mufoco, questo l’acronimo, rischia la chiusura per mancanza di fondi. Al fine di prendere liquidità la struttura aveva deciso di indire un’asta il 12 dicembre, alla Triennale di Milano, mettendo in vendita parte della sua storica collezione. Per uno sciopero generale del museo l’evento è invece posticipato al giorno successivo. Verrano, così , battute, fra le tante, fotografie di Mario Cresci, Joan Fontcuberta, Paolo Gioli, Franco Vaccari, Francesco JodiceQui la nostra intervista alla direttrice Roberta Valtorta. Info: www.mufoco.org

Commenti