Biennale internazionale d’arte

Varie sedi

Palermo

Dal 10 gennaio al 3 febbraio Palermo ospita la prima Biennale internazionale d’arte, con 814 opere in esposizione provenienti da varie parti del mondo, presentate al pubblico siciliano, in varie sezioni dedicate al paesaggio, alla figura, alla scultura, all’acquerello e all’informale. Per ciascuna sezione, selezionati alcuni dei più influenti interpreti contemporanei nazionali e stranieri. Una sezione speciale sarà dedicata ai grandi maestri del ‘900.  Il percorso espositivo si snoda dalla Sala Rossa del Teatro Politeama, al Loggiato San Bartolomeo per giungere a Villa Malfitano Whitaker. Nel Museo civico d’arte moderna e contemporanea Giuseppe Sciortino di Monreale saranno allestite le sezioni estere e ulteriori sezioni stilistiche. La biennale, curata da Paolo Levi, presidente del comitato scientifico e direttore artistico, e da Sandro Serradifalco, nasce dalla volontà della casa editrice Ea Editore – Centro diffusione arte, con la collaborazione dell’associazione artistica Il Tempio di Palermo. Membri del comitato scientifico sono anche personalità di spicco del mondo dell’arte italiani ed esteri. L’evento viene inaugurato da Vittorio Sgarbi.

Info: http://www.biennaledipalermo.it