Alessandria, in mostra 18mila edizioni di pregio

Ventuno mesi di lavoro per 18mila edizioni collocate nelle sale storiche. Libri per ragazzi, rare edizioni ottocentesche, volumi di pregio dell’editoria locale, cinquecentine. È il patrimonio di collezioni rare, antiche e di pregio che la biblioteca civica di Alessandria conserva e che dal 4 febbraio al 6 marzo sarà esposta al pubblico. Si tratta di una mostra appositamente realizzata quale risultanza della fine dei lavori di catalogazione effettuata da Pierreci Codess coopcultura e che avrà in esposizione alcuni dei volumi più rari, antichi e significativi dell’intera collezione. La mostra si intitola Tesori di carta. Saranno esposte edizioni di pregio, e non solo dal punto di vista del valore economico: si tratta perlopiù di edizioni rare o prime edizioni, edizioni con legature o ex libris particolari, edizioni con antiporte, frontespizi, tavole illustrate di pregevole bellezza. Raccolti ed esposti per temi, i volumi costituiscono uno straordinario patrimonio finalmente visibile a tutti. Info: www.comune.alessandria.it.