Milano, torna in scena la compagnia di Pina Bausch

Grazie anche alla tenacia dell’assessore alla cultura del comune di Milano Massimiliano Finazzer Flory torna in Italia il Tanztheater Wuppertal Pina Bausch. Quattro le rappresentazioni al teatro Strehler dal 10 al 13 febbraio con lo spettacolo Vollmond, ovvero luna piena. L’ultima rappresentazione milanese di uno spettacolo di Pina Bausch risale al 1990, quando Palermo Palermo fu rappresentato al Teatro Lirico. Il teatrodanza di Pina Bausch resta una delle rivoluzioni più significative del teatro del Novecento. Vollmond, con la regia e la coreografia curate da Pina Bausch, le scene di Peter Pabst e i costumi di Marion Cito ha debuttato nel 2006 ed è stato poi rappresentato a Parigi, Hong Kong, Tokyo, Otsu ed Escorial. Lo spettacolo è stato nominato dal Huffington post il miglior spettacolo di danza presentato a New York nel 2010.

Articoli correlati