Cinema più caro, dal 2011 aumento di un euro

Andare al cinema costerà più caro. Dal 2011 si dovrà versare un "contributo speciale" pari a un euro. Lo prevede il decreto legge Milleproroghe all’articolo 2. "Per il triennio 2011-2013 è istituito, per l’accesso a pagamento nelle sale cinematografiche o in altri luoghi per assistere a spettacoli cinematografici, un contributo speciale a carico dello spettatore pari a un euro, da versare all’entrata del bilancio dello Stato", dice la bozza del decreto. Il contributo serve a finanziare fino al 2013 la proroga degli incentivi fiscali a favore delle imprese cinematografiche.