Golden Globe, sei nomination per ''The social network''

"The King’s speech," e "Social network" hanno fatto incetta di nomination per il Golden Globe, il riconoscimento assegnato ai migliori film e programmi televisivi della stagione. Il film di Tom Hopper sulla balbuzie di Re Giorgio VI ha avuto sette nomination della Hollywood press association, mentre la pellicola di David Fincher sulla storia dei fondatori di Facebook ne ha avute sei. "The King’s speech", interpretato da Colin Firth e Helena Bonham-Carter, è stata candidata per la migliore fotografia, regia, attore protagonista, sceneggiatura, colonna sonora e attori non protagonisti. "Social network" si è guadagnato le nomination per fotografia, regia, miglior attore protagonista (Jesse Eisenberg nel ruolo di Mark Zuckerberg), migliore attore non protagonista e sceneggiatura. I vincitori saranno annunciati in una cerimonia il 16 gennaio, in quella che di solito è un’anteprima degli Oscar di febbraio

Articoli correlati