Luc Besson gira un film su Auung San Suu Kyi

Il regista francese Luc Besson sta girando un film sulla leader dell’opposizione birmana, Nobel per la pace nel ’91, Aung San Suu Kyi, liberata il 13 novembre scorso dopo più di sette anni di arresti domiciliari. La protagonista è interpretata dalla star di Hollywood Michelle Yeoh, ex Bond girl, di origine malese, tra le attrici più conosciute del continente asiatico e fidanzata dell’ex ad Ferrari Jean Todt.

Articoli correlati