Venezia, prorogata fino all'8 dicembre Kubrick fotografo

Un grande successo di pubblico che ha svelato a 30mila visitatori il lato sconosciuto di uno dei più grandi registi del ‘900. Sarà prorogata fino all’8 dicembre la mostra Stanley Kubrick fotografo, allestita all’Istituto veneto di scienze lettere e arti, a palazzo Cavalli Franchetti di Venezia. Un flusso di visitatori davvero insolito per le sale dello storico palazzo affacciato sul Canal Grande (80mila presenze) ha ammirato le 200 fotografie realizzate dal 1945 al 1950, quando, a soli 17 anni, Kubrick venne assunto dalla rivista americana Look.

Articoli correlati