Ciò che non muta, personale di Elvio Chiricozzi

Inaugura martedì 19 ottobre la personale di Elvio Chiricozzi Ciò che non muta, visibile alla Casa delle letterature di Roma. In una dimensione avulsa dalla realtà, dal tempo e dallo spazio terrestre, raffinate presenze sovrastano l’architettura di Volume! nella quale si mostrano in un fittizio, ma costante movimento. Le figure di Elvio Chiricozzi, con una leggerezza di calviniana riflessione, offrono la straordinaria visione e lo stupore infinito di quel viaggio che è la vita. L’artista, che ai suoi segni spesso affianca e relaziona frasi essenziali e poesie, in questa occasione incontra i versi di due grandi scrittori, Marco Lodoli e Mariangela Gualtieri. Il primo, in occasione dell’inaugurazione, leggerà un testo scritto appositamente per Chiricozzi e l’autrice del libro Bestia di Gioia, da cui l’artista trae il titolo della mostra, reciterà un suo scritto martedì 22 novembre ala Casa delle letterature. Info: www.fondazionevolume.com.