Varese, i ''gluts'' di Rauschenberg a villa Panza

Si apre oggi a Varese una mostra di 28 sculture realizzate dall’artista statunitense Robert Rauschenberg con materiali di scarto. I materiali recuperati nelle discariche della Florida e riassemblati in nuove forme sono i "Gluts" e resteranno esposti fino al 27 febbraio in una mostra organizzata dal Fai (Fondo ambiente italiano) nelle sale di villa Panza di Varese, dove il mecenate Giuseppe Panza di Biumo, per primo in Italia, collezionò le opere dell’artista.