Invito a palazzo: le banche aprono le collezioni d'arte

Le banche aprono le porte per svelare i loro tesori. Ben 92 palazzi di 54 banche, in 48 città italiane sabato prossimo accoglieranno il pubblico per Invito a palazzo, la giornata dedicata al patrimonio artistico di proprietà delle banche e chiuso durante l’anno nei palazzi dedicati solitamente a sedi di lavoro. Palazzi storici e ville, collezioni d’arte e giardini, antichi simboli di storia urbana e innovative opere architettoniche con una sorprendente novità: saranno esposti per la prima volta due importanti opere di Pietro da Cortona entrati a fine ‘600 nella collezione Altieri e ora dati in comodato all’Abi.

Articoli correlati