''Best'', Michelangelo Pistoletto fra arte e moda

Arte e moda si uniscono sotto il segno dell’etica nel progetto "Best", nato all’interno della fondazione di Michelangelo Pistoletto. La nuova proposta è stata presentata a Milano con la sfilata della prima "capsule collection". Per Pistoletto «questa è la moda di svolta». Al progetto hanno lavorato sette stilisti emergenti del panorama italiano e internazionale, selezionati da Pistoletto e dalla direttrice di Vogue Franca Sozzani.

Articoli correlati