Pistoletto, Chia & co alla biennale coreana di Gioni

Michelangelo Pistoletto (nella foto), Giuseppe Stampone, Gaetano Pesce, Fabio Novembre, Sandro Chia. Sono solo alcuni nomi nostrani che parteciperanno all’ottava edizione della Gwangju Biennale in Corea del sud, curata da Massimiliano Gioni, che quest’anno coinciderà con la prima edizione della fiera Art Gwangju (50 gallerie per il meglio del panorama orientale con qualche aggiunta occidentale, per l’Italia sarà presente la Continua). (S. C.)

Articoli correlati