Pechino, 11 editori italiani alla fiera internazionale

Resta alta l’attenzione del mondo del libro italiano per la Cina. Lo dimostra la pattuglia di undici editori che continuano a tornare alla Beijing international book fair, in programma dal 30 agosto al 3 settembre a Pechino. Una fiera che si posiziona tra le quattro principali manifestazioni internazionali del settore editoriale e che lo scorso anno ha visto la presenza di oltre 1.700 espositori da 56 Paesi e un aumento del 10,52% nella compra-vendita di diritti. Gli editori italiani che saranno presenti nello stand Italia di 150 metri quadrati sono: Andrea Ferrari group, Casalini libri, Edizioni Edilingua, Istituto geografico De Agostini, Goliardica editrice, Gruppo Albatros Il filo, Il gioco di leggere, Loescher editore, Piccin Nuova Libraria, White star, Zoolibri saranno a Pechino per la diciassettesima edizione della fiera, che quest’anno avrà l’India come Paese ospite d’onore. (S. C.)

Articoli correlati