Consolo: «La lingua italiana in via d'estinzione»

Sos lingua italiana: lo lancia lo scrittore siciliano Vincenzo Consolo, al diciannovesimo Convegno internazionale degli italianisti (Api). Nella giornata di apertura dell’evento, in corso a Cagliari fino al 28 agosto, Consolo mette in guardia: «La lingua italiana gode di un cattivissimo stato di salute – afferma il saggista 77enne – è in via di estinzione. Ormai parliamo uno slang dettato dall’invasione di americanismi e un linguaggio tecnologico e televisivo».