Pescara, nessuno vuole il bicchiere gigante di Toyo Ito

Nessuna proposta d’acquisto è arrivata al comune di Pescara dai musei di Berlino o Monaco per lo "Huge wineglass" dell’architetto Toyo Ito. Il manufatto è ancora ingabbiato nella centrale piazza della Rinascita in attesa dell’esito delle perizie ordinate dal Tribunale per capire le cause del cedimento, avvenuto nel febbraio 2009, a due mesi dall’inaugurazione. Il comune pensa a un’asta pubblica per venderlo o a una sistemazione in uno dei musei cittadini.