Via Veneto ricorda Fellini e i 50 anni della Dolce vita

Ci sono le forme opulente di Anitona nella Dolce vita, la famosissima Saraghina di Otto e mezzo, i seni smisurati di Donatella nella Città delle donne. Venticinque disegni originali di Federico Fellini in mostra al Marriott grand hotel Flora a Roma, con i quali il celebre albergo dedica un omaggio ai 50 anni della Dolce vita, il film cult del maestro del neorealismo che fece la sua prima uscita nelle sale cinematografiche nel 1960. Dall’8 aprile al 30 maggio gli spazi dell’hotel di via Veneto ripercorreranno, attraverso gli schizzi provenienti dalla fondazione Federico Fellini ed alcuni tovaglioli della collezione privata del Flora, la genesi creativa dei personaggi felliniani, nei quali si evidenzia l’estensione satirica e caricaturale del regista. (S. C.)