È morto J. D. Salinger

Addio a Jerome David Salinger. L’autore del Giovane Holden, pubblicato nel 1951, e di altri capolavori della letteratura mondiale come Franny e Zooey è morto a 91 anni. A comunicarlo è stato il fiuglio. Era nato a New York nel 1919 da Sol Salinger, un ebreo di origini polacche che operava nel commercio di carni, e di Marie Jillich, di origini metà scozzesi e metà irlandesi. Dopo il clamoroso successo del suo libro più famoso, si ritirò progressivamente dalla vita pubblica alimentando un grande mistero sulla propria esistenza. (S. C.)