Tesori ritrovati in casa Tanzi

Sono diciannove i quadri ritrovati nelle abitazioni di amici di un familiare dell’ex patron della Parmalat Calisto Tanzi, protagonista del crack dell’azienda. Opere di grandissimo valore artistico tra cui alcune di Van Gogh, Picasso, Modigliani, Manet, De Nittis, Gauguin, Cezanne, Monet e un autoritratto di Ligabue. La stima fatta dalla Guardia di Finanza supera i 100 milioni di euro. (S. B.)

Articoli correlati