Bergamo, apre Log

Un disegno di Rob ChurmNuovo spazio per l’arte contemporanea a Bergamo, Log: la struttura nasce con l’obiettivo di promuovere il lavoro di giovani artisti internazionali, poco conosciuti in l’Italia, portandoli a sviluppare liberamente progetti e idee all’interno di uno spazio situato in una delle aree più interessanti della città. Il debutto con la mostra "Singing yoghurt", una collettiva di Rob Churm, Mick Peter, Owen Piper David Sherry, quattro giovani artisti di Glasgow. Info: www.welogyou.net. (S. C.)

Articoli correlati