Le Contemplazioni di Rimini

Alberto AgazzaniContemplazioni. Bellezza e tradizione del nuovo nella pittura italiana contemporanea è il nuovo progetto espositivo curato da Alberto Agazzani, che inaugurerà il 5 agosto a Rimini presso le prestigiose sedi di Castel Sismondo e Palazzo del Podestà, dove resterà aperta al pubblico fino al prossimo 6 settembre. Con le opere di più di cento artisti, italiani e stranieri, che hanno scelto l’Italia come patria d’adozione per la propria arte, Contemplazioni, si annuncia come la più importante retrospettiva dedicata all’arte figurativa italiana a oggi realizzata sul nostro territorio. Attraverso le opere esposte, accomunate dall’indagine e dall’utilizzo del mezzo pittorico, viene ripercorsa la fortuna di questo modo di fare arte nel nostro paese: dalla ”pittura colta” all’iperrealismo fino a giungere alle soglie dell’astrazione. Dai grandi maestri del ‘900 quali Carlo Guarienti, Omar Galliani, Leonardo Cremonini o Alberto Sughi, fino ai più giovani protagonisti della scena contemporanea italiana, passando attraverso pittori di origine straniera quali Ana Kapor, Vladimir Pajevic o Paul Beel. Info: www.sismondi.eu. (S. C.)

Articoli correlati