Ultimora

Due artisti progettano il Mocam, primo museo pensato sulla Luna

A pochi giorni dalla scoperta della Nasa di sette nuovi pianeti di cui tre con caratteristiche molto simili alla Terra, due artisti annunciano invece di voler aprire un vero e proprio museo sulla Luna. Julio Orta e Joey Cannizzaro, artisti di Los Angeles, stanno infatti pensando a una mostra intitolata Mystic Hyperstitians in the Heart of Empire, una raccolta di sculture, quadri e opere di alcuni degli artisti più significativi del nostro pianeta da esporre all’interno della nuova struttura. È già stato scelto il nome del museo, MOCAM – Museum of Contemporary Art on the Moon, il suo logo, la struttura, nonnché l’allestimento della prima mostra, illustrata sul sito che hanno creato per l’occasione.
Ma il progetto non nasce soltanto da una proposta folle e fantasiosa, ma anche dal desiderio di mandare un messaggio politico partendo dalla considerazione sulla necessità di abbandonare il pianeta Terra: «All’alba del fascismo neoliberale di Trump – spiegano gli artisti – vogliamo incoraggiare gli artisti a resistere, perché un futuro è possibile». Insomma, per il momento è solo un’utopia ma non è detto che molto presto non si possa realizzare. Info: www.mocam.space/hyperstitians

Commenti