Ultimora

Ancora notizie sull’identità di Banksy e questa volta spunta anche un video

Ancora una spifferata sull’identità di Banksy. Mentre viene riaperto il “caso” Elena Ferrante, la scrittrice misteriosa che appassiona un pubblico di lettori di tutto il mondo, una nuova foto sullo street artist diventa virale. Questa volta è una donna australiana a far circolare la foto del potenziale volto dell’artista, dicendo di averlo immortalato con la sua telecamera. Nel video appare un giovane che in un vicolo buio sta dipingendo su un muro che, appena si accorge di essere ripreso, si infila il cappuccio e scappa via. Uno zoom sul graffito fa vedere chiaramente un disegno che ritrae Pauline Hanson, politica australiana anti immigrazione, con una firma accanto che indica il nome di Banksy. Molti i dubbi sull’autenticità ma sufficienti per riaccendere la smania di curiosità del pubblico e dei media internazionali. E perché no, potrebbe trattarsi di una trovata pubblicitaria per distogliere l’attenzione sulla recente notizia secondo la quale dietro al writer si nasconderebbe Craig William, leader dei Massive Attack.

Commenti