We see you, la mostra personale di Tessa Rosenfeld in Sicilia

Il Palazzo Oneto di Sperlinga presenta la mostra "We see you" di Tessa Rosenfeld, che approda per la prima volta in Sicilia

Palazzo Oneto di Sperlinga ospita la prima mostra personale in Sicilia di Tessa Rosenfeld. Nel percorso espositivo dal titolo We see you l’artista propone al pubblico una riflessione sulla memoria. Inaugurata il 22 settembre, la mostra è curata da Paolo Genta Ternavasio e sarà aperta fino al 22 ottobre.
Tessa Rosenfeld è nata a Santa Monica da una madre italo-russa e da un padre americano alla fine degli anni sessanta, ma si è trasferita in Italia nei primi anni di vita. Si introduce all’arte con la figura del nonno Cesare Lacca, uno dei primi designer italiani, ma per il suo lancio è centrale l’incoraggiamento di Gio Ponti, presso il quale ha svolto uno stage a Milano. Da qui l’artista inizia ad esporre i propri disegni – Ritratti Bianchi – a Parigi, Montecarlo e Dubai, mentre inizia a dedicarsi alla scrittura, che nell’ultimo periodo è stato l’ambito privilegiato.

La mostra We see you è un’occasione in cui l’artista costruisce una stanza della memoria, e lo fa nell’ambiente scenografico del Palazzo Oneto di Sperlinga, che ora si presenta restaurato grazie al mecenatismo di Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona. Il progetto espositivo è pensato appositamente per il Palazzo e si compone di occhi di ogni dimensione che, riprodotti in multipli, osservano il pubblico, di volti di bambini non sopravvissuti all’Olocausto. Dei testimoni muti che rimandano a vite troncate, comunicando la presenza di qualcosa di rimosso.

A queste serie si accostano – e si contrappongono – gli esemplari di Casanova in the Sky, in cui si rappresentano finestre spalancate su un immaginifico soggettivo: una proiezione sull’infinito.

Nella città siciliana Tessa Rosenfeld non è nuova. Sebbene il suo ritorno con una mostra si presenti inatteso, la scorsa primavera l’artista e scrittrice ha presentato proprio in questa città Anime Slave, il suo ultimo romanzo.

We see you
dal 22 settembre al 22 ottobre
Palazzo Oneto di Sperlinga – Via Bandiera 24, Palermo