Torna a Villa Massimo il Berlin Rom Express

Nella serata dell’8 settembre, Villa Massimo ospiterà la sesta edizione dell’appuntamento dedicato alla musica elettronica berlinese

Venerdì 8 settembre nella capitale si svolgerà la nuova edizione del Berlin Rom Express, evento che riunisce la migliore musica elettronica proveniente da Berlino. E anche quest’anno sono gli spazi di Villa Massimo a ospitare le performance, di cui sono ormai storici curatori artistici Carsten Nicolai, alias Alva Noto, e André Jürgens.

Il Berlin Rom Express nasce per la prima volta nel 2018, in seguito all’incontro annuale di artisti di musica elettronica presso la consueta location dell’evento, Villa Massimo. Per il titolo, i curatori si sono ispirati all’album del 1977 Trans-Europe Express, realizzato dal gruppo musicale Kraftwerk e che celebra l’omonima rete di treni rapidi internazionali in Europa. Da qui, l’idea di mettere in connessione la città universalmente ritenuta la capitale della musica elettronica – Berlino – e Roma, nella prospettiva di crearvi un contesto di confronto tra i più grandi musicisti internazionali del genere attivi nella città tedesca.

Ad esibirsi quest’anno saranno Nazanin Noori, artista iraniana e attiva a Berlino dalle marcate tendenze teatrali, Electric Indigo, artista austriaca ma anche produttrice musicale, e Monolake, progetto di musica elettronica fondato a metà degli anni novanta da Gerhard Behles e Robert Henke. Accanto a questi artisti, ci saranno i visual di Benjamin Sugar e Markus Heckmann, mentre il dj set finale spetterà, come di consueto, ad Alva Noto.

Il Berlin Rom Express 2023 si svolgerà venerdì 8 settembre presso Villa Massimo a partire dalle 20.30.

Info: www.villamassimo.de

Articoli correlati