FOMO da Biennale? Niente paura, ci pensiamo noi

Non temere la "Fear Of Missing Out", la Biennale di Venezia è appena aperta e abbiamo selezionato gli scatti più interessanti di queste prime giornate di preview

Vogliamo darvi un primo assaggio della 59.Biennale d’arte di Venezia.
In attesa dell’apertura al pubblico di sabato 23 aprile, abbiamo selezionato alcuni scatti che immortalano le prime impressioni della mostra Il latte dei sogni ideata e curata da Cecilia Alemani.

In queste giornate di anteprima i padiglioni nazionali e le altre esposizioni pullulano di professionisti del settore ma a Venezia il fermento per l’arrivo del grande pubblico cresce di ora in ora. L’attesa legata alle complicazioni causate dalla pandemia ha fatto crescere una forte curiosità su quale sarà l’esito di questo fondamentale appuntamento per il mondo dell’arte.
La pazienza concessa si rivelerà ben spesa? Sicuramente è presto per dirlo ma le prime impressioni rivelano già la coerenza nelle tematiche che Alemani ha voluto inserire all’interno del suo progetto espositivo di questa nuova Biennale. Da notare è la presenza massiccia di opere pittoriche che quest’anno accompagnano la già ricca selezione di lavori scultorei e fotografici con cui si è voluto esplorare il tema del corpo, un organismo unico, composto da molte unità che danno luogo ad un agglomerato tanto organico, quanto concettuale.

Il viaggio è solo all’inizio, sono ancora molte le novità da scoprire in questo nuovo e appassionante appuntamento con il panorama internazionale delle arti visive contemporanee e saremo sempre qui per raccontarvelo.

Info: https://www.labiennale.org/it

Articoli correlati