Tra libro e videogame, arriva la traduzione italiana del volume illustrato “Esplorare Azeroth, I regni orientali”.

Roma

«Questa lettera garantisce al suo possessore e a chi lo accompagna un passaggio sicuro attraverso i territori dell’Orda. Il concilio dell’Orda è a conoscenza dei loro affari nelle nostre terre. Se dovessero essere feriti o se la loro libera circolazione venisse messa in discussione in qualsiasi modo, esigeremo giustizia». La missiva firmata da Baine Zoccolo Sanguinario (Baine Bloodhoof), gran capo tribù, fa da apripista al racconto Esplorare Azeroth, I regni orientali, realizzato da Christie Golden, scrittrice statunitense classe 1963 specializzata in horror, fantascienza e fantasy. E qui il merito è tutto di Magicpress edizioni, che ha deciso di riprendere e stampare – finalmente, perché l’attesa tra gli appassionati era tanta – i libri di Blizzard e World of Warcraft in traduzione italiana. Ricco di artwork è il primo volume della serie Esplorare Azeroth. E questo primo libro, dei due attualmente annunciati, è incentrato sui Regni orientali. Come riporta la sinossi: «I regni orientali di Azeroth sono vasti e pieni di meraviglie: a ogni angolo storie e leggende del passato si manifestano agli occhi del lettore, così come segreti che, a volte, sarebbe meglio lasciare sepolti». E ancora: «Mathias Shaw e Flynn Fairwind saranno le nostre guide in una spedizione che attraverserà i Regni orientali, raccontandoci di miti, armi magiche, armature leggendarie e poteri sconosciuti». Un volume (cartonato, 128 pagine a colori, 30 euro) attraverso il quale Golden – autrice di numerosi bestseller nonché scrittrice di punta della Blizzard entertainment – riesce ad accompagnare il lettore in un viaggio unico, attraversando le sterminate lande di Azeroth.

Certo, per chi ne sa poco e nulla dell’universo di World of Warcraft – l’ambientazione dei videogiochi, romanzi, fumetti, giochi di ruolo e materiale vario della serie fantasy Warcraft – la tentazione di mollare dopo poche pagine potrebbe essere tanta. Una buona idea, per capirne qualcosa in più, potrebbe essere quella di vedere il film Warcraft, l’inizio (2016), diretto da Duncan James, l’adattamento sul grande schermo di Warcraft: Orcs & Humans, videogame del 1994 e primo della saga di Warcraft. Eppure mai scoraggiarsi, meno che mai quando si parla di un volume illustrato come questo, nel quale si racconta del pericoloso viaggio intrapreso dal capitano Flynn Ventofermo e del maestro delle spie Mathias Shaw per gli affascinanti Regni orientali. Una missione, la loro, che è stata benedetta dall’alto re dell’alleanza Anduin Wrynn, con il placet – come anticipato – del concilio dell’Orda, nella persona di Baine Zoccolo Sanguinario. Un percorso a tappe (che corrispondono ai 12 capitoli del libro) durante il quale i nostri si troveranno ad esplorare ogni singolo anfratto del continenti e a svelare alcuni incredibili segreti. Denso di chicche – dagli studi sulle armature storiche ad alcune ad alcuni dettagli di magia – il volume può fare la gioia dei numerosi appassionati di epic fantasy sparsi nella penisola. Gente che ha amato (e continua a farlo) opere come Il Signore degli anni; tanto per dire: la stessa copertina di Esplorare Azeroth, I regni orientali rievoca gli Argonath, noti anche come “cancelli dei re” oppure “colonne dei re”, due statue colossali che raffigurano rispettivamente Isildur e Anárion poste su entrambe le rive del fiume Anduin all’ingresso settentrionale del lago di Nen Hithoel. Mondi immaginari e dove scovarli. Già, perché nel caso specifico, art work (ottimi) a parte, sono soprattutto i testi, brillanti e giocosi, a spadroneggiare. Occorre ricordare che Golden ha scritto diversi romanzi per la Blizzard entertainment, con riferimento sia alla saga di Warcraft (fra cui Lord of the Clans, uno dei primi romanzi di Warcraft, datato 2001, che racconta dell’ascesa di Thrall e della sua ricostituzione dell’Orda) sia a quella di StarCraft, con la serie StarCraft: The Dark Templar Saga (tre libri). Ingredienti che contribuiscono all’edificazione, mattone su mattone, dell’incredibile mondo di Azeroth. Tutto da esplorare.

Info: www.magicpressedizioni.it

Articoli correlati