Foto

Residenza Lefranc Bourgeois, work in progress

Va avanti la residenza d’artista organizzata da Lefranc Bourgeois a Roma, negli spazi di Fondamenta gallery, con Alice Faloretti e Lorenzo Pace. I loro progetti sul Deep Blue stanno prendendo forma. Il progetto è nato per promuovere la sperimentazione pittorica sul colore blu, nell’anno del 300esimo anniversario della nascita del brand più famoso al mondo. I due artisti stanno portando avanti la loro ricerca con ritmo serrato, utilizzando una vasta gamma di materiali messi a disposizione da Lefranc Bourgeois. Alice Faloretti sta lavorando su una tela di grande formato, su cui andrà a sovrapporre diverse immagini raccolte, prima e durante la residenza, con l’intenzione di creare una sorta di veduta paesaggistica notturna. Il suo intento è quello di creare la rappresentazione di un paesaggio fluido, un nucleo trasformativo in cui possano emergere diversi piani di realtà, concreti ed immaginari. Il colore blu costituirà il legante essenziale del tutto, avvolgerà l’intera rappresentazione, talvolta virando verso altre cromie, come se qualcosa emergesse dalla superficie, per poi riaffondare nella materia notturna.

Lorenzo Pace, coerentemente con il suo metodo, indaga su oggetti comuni a cui far assumere un significato alternativo con l’obiettivo di fare immergere l’osservatore in una realtà estranea, ma che in realtà gli è più vicina di quanto possa pensare. Il deep blue verrà esasperato in tutti i suoi aspetti e mostrato in diverse forme di linguaggio: dalla sua densità materica in pittura fino all’immaginazione dello stesso nelle proiezioni.

Foto di Filippo De Majo

Commenti