Video Inside

Arte, moda e design in affitto

Il design? L’arte contemporanea? La moda? Si può scegliere di possederli ma, nel caso il portafoglio non lo permetta, anche di affittarli. È questo il concept su cui è stato pensato il progetto Rent is more, presentato al FuoriSalone a Milano con la mostra in Corso di Porta Ticinese (angolo via Gian Giacomo Mora, 1), in occasione della Milano Design Week, in cui a farla da padrone sono oggetti del desiderio ritenuti sino a poco tempo fa esclusivi e poco accessibili e che oggi invece, grazie alla tendenza dell’affitto che contamina sempre più ambiti, sono davvero alla portata di tutti. Gli ideatori di questa originale installazione nel centro della capitale del design sono tre giovani realtà italiane, che hanno capito in anticipo come questo trend potesse incidere sul lifestyle di milioni di persone: Studio Apeiron, azienda di design e architettura sostenibile made in Italy che con #AfforTable ha portato in Italia l’affitto dei mobili di casa, DressYouCan, servizio di noleggio a 360° che permette di affittare abiti da cerimonia, pezzi iconici e creazioni di atelier ma anche di mettere a noleggio il proprio guardaroba, e Monshareart, startup milanese che consente a chiunque di accedere in modo molto semplice al noleggio di opere d’arte contemporanea.

Commenti