Ultimora

Il Talent Prize celebra il mecenate Emanuele

Un mecenate, un finanziere, un collezionista e un uomo di cultura. Tante vite riassunte in un’unica figura, quella di Emmanuele Emanuele, presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, a cui il Talent Prize, il nostro concorso internazionale di arti visive, ha dedicato un apposito premio speciale, nell’edizione 2018. E ieri al Macro Asilo è stato celebrato tale premio, assegnato all’artista iraniano Siavash Talaei per l’opera Ritratto. Un’occasione per chiamare a raccolta tanti appassionati d’arte, tanti amici e molti addetti ai lavori e accendere i riflettori sulle motivazioni che hanno dato vita a questo premio speciale. Il professore Emanuele ha dato tanto alla città di Roma e al Paese intero, sostenendo e promuovendo progetti a favore della cultura, della ricerca scientifica e al sostegno dei pi più deboli. Un impegno che è stato sintetizzato e raccontato nel documentario presentato proprio ieri al Macro, dal titolo L’ultimo mecenate, diretto da Guido Talarico, editore di Inside Art, e che presto renderemo disponibile anche ai nostri lettori. (Foto di Giovanna Scozzese)

 

Commenti