Ultimora

Energia, tempo e coscienza, al Polmone Pulsante il murale di Federico Kampf

La galleria romana Polmone Pulsante, ospita dal 23 febbraio la mostra Energia, Tempo e Coscienza, a cura di Eileen Contreras, un progetto artistico nato dalla sinergia tra artisti italiani e messicani. Un viaggio, iniziato l’anno scorso, alla scoperta delle contaminazioni visive e culturali tra Italia e Messico, che ha portato alla realizzazione di un murale prodotto dal messicano Federico Kampf in collaborazione con Antonio Nieto Rodriguez, Daniel Calderon e gli italiani Alessandra Noce e Davide Mancini. Una tecnica, quella del murale, che unisce per tradizione sia il muralismo messicano che l’affresco nostrano e che si inserisce in armonia al piano inferiore della suggestiva location del centro di Roma. Fondato nel 1976 dall’artista Saverio Ungheri, lo spazio storico alla Salita del Grillo è un centro promozionale dedicato alle art e alla ricerca che si apre a progetti di natura molto diversa fra loro. Coloratissimo e ricco di figure simboliche, il murale è stato ideato in stretto rapporto con il luogo in cui è ospitato. «L’opera – ha affermato Kampf – è un importante contributo alla crescita del valore artistico culturale di un luogo di visite ed eventi in un contesto già molto importante ed impegnativo come quello del centro storico di Roma». Il lavoro site-specific è stato elaborato a seguito di una ricerca da parte dell’artista delle connessioni tra la sua pittura metafisica e quella che era la visione artistica del mondo astrale e onirico di Ungheri. Prodotto grazie alla collaborazione di numerosi e diversi artisti, il murale racchiude in sé le energie e i punti di vista di coloro che hanno lavorato a un progetto comune.
Vernissage: Sabato 23 febbraio 2019, 19:00. Info: www.polmonepulsante.it 

Commenti