Ultimora

Il museo Gardner regala 10 milioni di dollari a chi ritrova i suoi 13 capolavori rubati

Valgono 500 milioni di dollari i 13 capolavori rubati al museo Gardner di Boston. Scomparsi da tempo, precisamente dalla notte del 18 marzo 1990, e mai più ritrovati. Il museo ha allora deciso di aumentare la ricompensa per chi gli avesse trovati da 5 milioni di dollari si è passati al doppio nel maggio del 2017. L’offerta di ricompensa sarebbe dovuta terminare il 31 dicembre. Il consiglio di amministrazione del museo ha invece deciso di prolungare a tempo indefinito.

«La ricompensa – dichiara il presidente del consiglio museale Steve Kidder – dimostra l’impegno del museo del consiglio d’amministrazione per recuperare questi fondamentali lavori. Siamo i soli acquirenti di queste opere e devono trovare la loro sede legale». Fra le opere scomparse grandi nomi della storia dell’arte: tre Rembrandt, un Vermeer, un Manet e cinque disegni e acquerelli di Degas. Se volete lanciarvi nell’impresa di ritrovarle, ci ha provato anche l’FBI ma ha fallito, Wikipedia fa una lista precisa dei lavori con tanto di nome, data e immagine.  Info: www.gardnermuseum.org

Commenti