Ultimora

Fiat 500 festeggia sessant’anni ed entra nella collezione permanente del MoMA

La Fiat 500, l’auto forse più amata della storia della Fiat, festeggia sessant’anni. Presentata il 4 luglio del 1957, nel giorno del suo compleanno ha ricevuto il regalo più bello che si potesse aspettare, l’ingresso nella collezione permanente del MoMA. Un riconoscimento che, oltre a storicizzarla, la innalza al pari delle altre opere d’arte custodite nel museo newyorkese. Già, perché oltre a essere un’automobile, con gli anni si è trasformata in una vera e propria icona e a ribadirlo anche Olivier François, capo del marchio Fiat e del marketing FCA: «La Fiat non è mai stata solo un’automobile e ora ha l’onore di essere certificata dall’acquisizione del MoMA: un tributo al suo valore artistico e culturale». La 500 è anche un simbolo della creatività italiana che, da sempre, ispira artisti e designer in tutto il mondo. Non stupisce quindi la sua entrata in un museo che da oggi farà ancora più gola a collezionisti da tutto il mondo, amanti dei motori e del vintage. Info: www.moma.org

Commenti