Ultimora

Milano/Parigi, la mostra dedicata a Mario Dondero all’Istituto Italiano di Cultura

Milano/Parigi, questo il titolo della mostra dedicata a Mario Dondero, figura storica della fotografia italiana, che l’Istituto Italiano di Cultura ospita a Parigi fino al 27 febbraio a un anno dalla scomparsa dell’artista (13 dicembre 2015). La rassegna raccoglie circa un centinaio di foto in bianco e nero scattate nei primi mesi del 2010 nelle città dove Dondero ha lavorato e vissuto. Due città a lui molto care, alle quali ha dedicato scatti che lo hanno reso famoso, dal Bar Giamaica agli scrittori del Nouveau Roman. Foto pervase da una grande umanità che mettono in scena una quotidianità in movimento. Fotografie di 2 città diverse tra loro ma che con Dondero trovano dei legami che li uniscono e che fanno  che la mostra Milano/Parigi diventi una sorta di passeggiata fotografica che riassume aspetti semplici della vita di tutti i giorni. Dondero inizia la sua carriera frequentando l’ambiente milanese della metà degli anni ’50 ma poi si trasferisce a Parigi. Collabora con importanti testate giornalistiche francesi e italiane, diventando così con i suoi scatti un testimone importante della società dell’epoca e fotografando anche artisti e scrittori celebri come Jean-Paul Sartre e Simone de Beauvoir. Info: www.iicparigi.esteri.it

Commenti