Ultimora

Alla galleria Nevskij 8 inaugura la personale di Corrado Veneziano dal titolo Segni, loghi e corruzioni

Il 2 febbraio alle 18:00, nella cornice della cosiddetta Prospettiva Nevskij di San Pietroburgo, la strada principale che attraversa la città russa, inaugura la personale di Corrado Veneziano dal titolo Segni, loghi e corruzioni nella galleria Nevskij 8. La rassegna raccoglie una trentina di opere realizzate dall’artista negli anni 2015-2016 insieme a lavori nuovi e ad altri presentati già a Parigi e San Pietroburgo. Questa è infatti la seconda volta che Veneziano espone in Russia, dopo l’esordio di successo riscontrato l’anno scorso. Veneziano prosegue ora la sua ricerca su codici, loghi e simboli con una serie di immagini disorientanti in cui l’elemento comune è l’icona. Le immagini trattate sono infatti immediatamente riconoscibili grazie alla nostra esperienza, al sistema culturale che ce le ha trasmesse ma acquistano grazie al lavoro di Veneziano un significato differente grazie a un’operazione di straniamento, più o meno sottile ed evidente. Risultato è un’opera aperta, soggetta a diverse interpretazioni che restano però sempre aderenti al messaggio che l’artista vuole trasmettere. 

Fino al 16 febbraio, Galleria Nevskij 8, San Pietroburgo, Russia; Info: www.corradoveneziano.it
Curatrice dell’artista: Raffaella Salato  

Commenti