Ultimora

Apre al pubblico la spettacolare Filarmonica, firmata dallo studio Herzog & de Meuron

Ha aperto la Filarmonica di Amburgo sotto agli occhi estasiati dei visitatori. Lo spettacolare spazio, firmato dallo studio svizzero Herzog & de Meuron, non è solo uno straordinario tempio dedicato alla musica ma un vero e proprio contenitore di servizi, con parcheggio auto, cinque hotel, spazi per convegni, tre ristoranti, spazi pubblici e appartamenti privati. Inaugurato l’11 gennaio dopo 15 anni di lavori, causa imprevisti e difficoltà, l’edificio è costato 789 milioni di euro. Il risultato è uno spazio grandioso, sia per l’architettura, costituita da creste d’onda, che per la location, sul porto di Amburgo, dove la superficie specchiata della costruzione riflette l’acqua e i suoi colori. Prossimo appuntamento, il 14 gennaio, nella grande sala si esibirà la Chicago Symphony Orchestra diretta da Riccardo Muti. 

Commenti