Ultimora

Un totem di Ugo Rondinone acquistato dal museo The Bass

Viene inaugurata solo durante Art Basel Miami dal primo al 4 dicembre, la nuova installazione dell’artista svizzero Ugo Rondinone. Commissionata direttamente dal museo della città, The Bass, il lavoro, ospitato sulle Collins Avenue di fronte al museo, fa parte della serie Mountains che ha già avuto un altro episodio sempre negli Stati Uniti, in Nevada, con l’opera Seven Magic Mountains. Entrambi i lavori esplicitano la passione dell’artista per la geologia e la stratificazione: una sull’altra poggiano infatti massi dipinti da colori fosforescenti, una declinazione di fenomeni naturali riportati in ambito artistico. Cinque pezzi diversi ottenuti da massi di calcare del Nevada fondendo astrattismo e geologia.  È la prima volta che un lavoro di Mountains viene acquistato da un’istituzione museale e per The Bass rappresenta un’acquisizione realizzata per allargare la collezione dello spazio. Decisamente un periodo d’oro per l’artista che dopo la mostra al Palais de Tokyo e la doppia esposizione a Roma, ritorna di nuovo negli Stati Uniti. Info: www.thebass.org

Commenti