Ultimora

Al Complesso del Vittoriano viene presentato Edward Hopper raccontato da Mozzati

Il 17 novembre, 18.30, al Complesso del Vittoriano, viene presentato, nell’ambito della mostra dedicata a Edward Hopper allestita fino al 12 dicembre, il volume di Michele Mozzati, Luce con i muri, edito da Skira. Da dieci dipinti, l’autore dà vita a dieci brevi storie, profondamente ispirate dalla contemplazione dei tratti propri del pittore americano, scanditi da luci e silenzi. Suggestioni che prendono corpo da una finestra, un volto, una casa bianca e si trasformano in parole. Parole che descrivono, con l’ingenuità  e lo stupore degli occhi di un bambino, immagini, pensieri e situazioni. “C’è una lunga vetrata ricurva – scrive Mozzati – Dentro c’è un bar. Dentro al bar c’è Glenda, perché lei si chiama Glenda. Lui è Rudy, lo si capisce dal Borsalino adagiato morbido sulle orecchie”. All’incontro interverrà Walter Veltroni e, per la lettura, Elisabetta Vergani. Info: www.ilvittoriano.com/mostra-hopper

Commenti